Finanziamenti Europei

I finanziamenti europei messi a disposizione da parte dell’Unione Europea sono di due tipi:

  • i fondi strutturali (Fondo europeo di sviluppo regionale – FESR, Fondo sociale europeo – FSE e Fondi di Coesione), FEASR – Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale, FEAMP -Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca) la cui gestione è demandata agli Stati membri attraverso le loro amministrazioni centrali e periferiche. Il loro scopo è contribuire alla riduzione del divario esistente tra i Paesi membri e supportare il loro sviluppo economico e sociale.
  • i fondi settoriali a gestione diretta, programmati ed erogati da parte delle direzioni generali della Commissione Europea che hanno l’obiettivo di supportare la definizione e l’implementazione di politiche comuni in settori strategici, quali, ad esempio, la ricerca e l’innovazione tecnologica, l’ambiente, l’energia, l’imprenditorialità, il life long learning.

Per quanto riguarda i fondi strutturali, amministrati a livello nazionale o regionale, si rimanda ai Programmi Operativi Regionali (POR) delle singole regioni e ai loro i siti istituzionali e ai singoli Programmi Operativi Nazionali (PON).

In questa sede si segnalano finanziamenti diretti i quali seguono due procedure di aggiudicazione distinte:

  • l’invito a presentare proposte (call for proposal)
  • il bando di gara (call for tender)

Per valutare le diverse opportunità e verificare le prossime scadenze è possibile consultare le singole sezioni tematiche di interesse, attraverso i menu di navigazione.