COST – Cooperazione europea nei settori della scienza e della tecnologia – 9 febbraio 2016

Settori di attività: lo sviluppo di legami più forti tra ricercatori europei è essenziale per la creazione dello Spazio europeo della ricerca (SER). La COST riunisce ricercatori ed esperti in vari paesi che lavorano su qualsiasi materia di ricerca (dal basso). La COST non finanzia la ricerca in quanto tale, ma sostiene attività di collegamento in rete quali riunioni, conferenze, missioni scientifiche a breve termine, scuole di formazione e attività di divulgazione.

Le Azioni COST sono: Pan-European: COST riunisce 36 paesi membri (+ Israele); Research-driven: la gestione delle attività (topics, obiettivi, programmazione) è affidata ai ricercatori partecipanti attraverso gli Action’s Management Committees; Open and inclusive: in termini di partecipazione (non ci sono requisiti di nazionalità, genere, carriera); le azioni COST sono aperte a nuovi partecipanti per i primi tre anni; Multi and Interdisciplinary: in quanto occasioni di incontro tra diversi gruppi di ricerca, discipline, settori e metodologie diverse; Future oriented: in quanto orientate alla formazione di una nuova generazione di ricercatori; Lightweight: in termini di meccanismi e regole di gestione.

I beneficiari: la proposta deve essere presentata congiuntamente da ricercatori/proponenti (in qualsiasi settore e livello di carriera) provenienti da enti (università, enti di ricerca, imprese, altri enti) con sede in almeno 5 diversi paesi membri COST.

Budget: il sostegno finanziario per un’azione di 19 paesi partecipanti è di circa 130.000 EUR all’anno per un periodo di regola di quattro anni, in funzione del bilancio disponibile.

Il sito: www.cost.eu/participate/open_call

Condividi questo Bando