Bando per progetti transnazionali nell’area delle politiche europee di lotta contro la droga – 14 gennaio 2016

Settori di attività: il Programma Giustizia per il periodo 2014-2020 ha come specifico obiettivo il sostegno ad iniziative promosse nell’area delle politiche europee di lotta contro la droga, in particolare per quanto riguarda la cooperazione giudiziaria e gli aspetti prevenzionistici.

Il presente bando, pubblicato nell’ambito del programma di lavoro 2015, si propone di finanziare progetti inerenti a tale politica di contrasto. Più specificamente, le proposte progettuali devono essere finalizzate al perseguimento di almeno una delle seguenti priorità: 1. Supportare l’implementazione della legislazione europea sulle nuove sostanze psicoattive; 2. Scambiare buone pratiche sulla base di una cooperazione tra le pubbliche autorità coinvolte nei servizi di contrasto alla droga e la società civile, al fine di assicurare; 3. Sostenere il coinvolgimento della società civile nell’attuazione degli obiettivi della Strategia europea sulla droga 2013-2020, nonché delle specifiche azioni adottate nell’ambito del Piano di azione europeo sulla droga 2013-2016.

In particolare il bando finanzierà attività di: raccolta dati, sondaggi e attività di ricerca; attività di formazione; apprendimento reciproco, scambio di buone prassi, cooperazione, inclusa l’identificazione di buone prassi che possono essere trasferite ad altri paesi partecipanti; disseminazione e attività di sensibilizzazione.

Il budget: 2.505.000 euro.

Il sitohttp://ec.europa.eu/dgs/home-affairs/financing/fundings/drug-policy-initiatives/calls/2015/jdru-ag-drug/index_en.htm

Condividi questo Bando